Dovete scegliere un lampadario per la vostra casa? Oggi vi parlo di un prodotto per l’illuminazione davvero interessante.

Foto via Web
Foto via Web
Foto via Web

Prandina è un marchio italiano che opera nel design dell’illuminazione per interni dal 1982. Specializzati nella lavorazione del vetro soffiato, si sono recentemente aggiudicati collaborazioni con studi internazionali, quali Renzo Piano e Gettys, nella realizzazione di hotel e spazi pubblici. A proposito di hotel, hanno installato lampade presso le maggiori catene alberghiere: Hilton, Marriott, Radison, Rosewood e Accor.

I loro prodotti comprendono articoli per istallazione a sospensione, soffitto, parete, tavolo e terra. I materiali utilizzati sono il frutto di un’attenta e continua ricerca: ottone per le parti su disegno, minuteria in acciaio inox e componenti elettrici di prima qualità, il tutto infine assemblato da una manodopera specializzata.

Personalmente ho avuto modo di conoscere il loro marchio al consueto appuntamento annuale con il Salone del mobile di Milano, dove ho potuto toccare con mano lampade e applique di ogni genere. Mi piace molto il loro continuo esplorare le potenzialità del vetro, ricercando nuove forme per interpretare, in chiave contemporanea, un materiale che per tradizione, è quello eletto dalla luce, dall’uomo e dall’ambiente. Infine apprezzo molto la loro filosofia creativa che risponde a pochi criteri essenziali: semplicità e rigore formale, funzionalità e qualità durevole, al di fuori di convenzioni stilistiche, mode e tendenze del momento.

Con un’esportazione superiore all’80% del suo fatturato, Prandina è oggi presente in Europa, Nord e Sud America, Medio Oriente e Paesi Asiatici, presso i punti vendita più qualificati del settore. In Italia è possibile acquistare i loro prodotti presso la rete di distribuzione presente su tutto il territorio.

Sono felice che anche Prandina, da oggi, è lieta di collaborare con DesignSottovuoto 🙂 Ed ecco il catalogo che ho appena ricevuto 🙂

Catalogo Prandina
Foto DesignSottovuoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.