Il colore non finirà mai di stupirmi. Con il colore si possono risolvere situazioni problematiche senza dover ricorrere a costosi interventi strutturali. Già in passato mi è capitato di scrivere un post su questo tema (leggi Come scelgo il colore?). Oggi vorrei parlarvi di come sia possibile intervenire sui volumi di un ambiente utilizzando solamente il colore. Per illustrare questi trucchi utilizzerò 4 diversi esempi:

  • Soffitto troppo basso
  • Soffitto troppo alto
  • Stanza troppo piccola
  • Stanza stretta e lunga

Soffitto troppo basso

È possibile creare un effetto che dia l’impressione di una maggior altezza, lasciando le pareti senza battiscopa e senza cornici, dipingendole tutte dello stesso colore, a tutt’altezza. In alternativa potete dipingere delle righe verticali, magari su due lati della stanza. Ultimo accorgimento: pavimento e soffitto devono essere rigorosamente di colore chiaro.

Soffitto troppo alto

Se il soffitto è troppo alto e si vuole dare l’idea di un soffitto più basso senza ricorrere ad un costoso intervento di controsoffittatura è possibile utilizzare il colore in maniera creativa. Ad esempio un pavimento di colore scuro darà l’impressione di una stanza che non si sviluppa troppo in altezza. In alternativa si può dipingere sulla parte alta della parete una fascia della stessa tinta di quella del soffitto (preferibilmente di colore scuro). Ovviamente non usare tende o carta da parati a strisce verticali.

Soffitto troppo alto

Stanza troppo piccola

Ci sono diversi accorgimenti per venire a capo di una stanza troppo piccola: applicare un pavimento di colore chiaro, non mettere tappeti, dipingere pareti di colori tenui e luminosi, in tinta unita. Inoltre non conviene utilizzare tappezzerie con grandi fantasie in quanto rimpiccioliscono la superficie. Infine può risultare utile collocare un grande specchio, che ben posizionato, accresce il volume della stanza rendendola più luminosa.

Stanza stretta e lunga

Nel caso di una stanza stretta e lunga è necessario giocare su 2 superfici. Quella che vorrete mettere in secondo piano dovrà essere dipinta con una tonalità fredda e molto chiara, esempio verde acqua, celeste o bianco. Oppure coprire un’intera parete con degli specchi. La superficie invece che vorrete mettere in evidenza dovrà essere dipinta con una tonalità calda oppure con un colore scuro: verde scuro, blu scuro, arancio o marrone.

Stanza stretta e lunga

Altri post sul tema COLORE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *